Gamification: I falsi miti : Non c'è posto nel business serio

I (falsi) miti sulla Gamification – Mito 2

Mito 2

Non c’è posto per la Gamification nel Business serio

Questo mito è comprensibile, poichè il 90% delle volte si confonde la Gamification con i giochi da tavola o con i video giochi, commercializzati come prodotti per l’intrattenimento e/o educativi e goduti quindi  al di fuori di un ambiente di lavoro. Tuttavia, si dovrebbe fare attenzione a non giudicare questo libro dalla sua copertina.

Un problema centrale nelle aziende è il coinvolgimento dei dipendenti e la motivazione, quello che alcuni profani chiama l’Engagement interno, che può favorire o affossare la produttività di un azienda. Nel 2014, Gallup ha dichiarato che il 51% dei lavoratori di tutti i settori sono stati “non impegnati”, e ben il 17,5% sono stati “attivamente disimpegnati”. Sappiamo tutti che lo stato di coinvolgimento dei dipendenti è molto più bassa di questa media.

 Secondo un rapporto Skills CFA per esempio il settore dei contact center soffre un tasso di abbandono medio annuo del 24% dei dipendenti, che in alcuni casi sfiora il 43%.

Pensate quanto COSTA questo “tasso” di abbandona ad un azienda. Formazione, affiancamento, test per ogni nuova risorsa, senza dipendenti impegnati le prestazioni possono soffrire e i margini aziendali peggiorano per coprire il costante change interno.

L’Engagement è lo scopo dei giochi e della gamification,a volte un po ‘di divertimento è esattamente ciò che serve al vostro business serio raggiungere dei veri e reali obiettivi.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2017 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account