La tecnologia NFC insegnata con un gioco di carte

NFC Heroes: come ti insegno la tecnologia NFC con un gioco di carte

NFC

Nel 2004, Nokia, Philips e Sony hanno proposto congiuntamente un standard di comunicazione wireless, Near Field Communication (NFC), per stabilire la comunicazione tra dispositivo mobile e il tocco o la prossimità di pochi centimetri.
La tecnologia NFC si è evoluta da una combinazione d’identificazione senza contatto o RFID (Radio Frequency Identification – Identificazione a Radio Frequenza) e altre tecnologie di connettività. Contrariamente ai più semplici dispositivi RFID, NFC permette una comunicazione bidirezionale: quando due apparecchi NFC (lo initiator e il target) vengono accostati entro un raggio di 4 cm, viene creata una rete peer-to-peer tra i due ed entrambi possono inviare e ricevere informazioni.

Così, i telefoni cellulari abilitati estendono il proprio ruolo di connettori di utenti, creando un ponte e nuove forme di comunicazione tra le persone e gli oggetti.

La NFC ha una vasta gamma di applicazioni: in console di gioco come il Nintendo Wii U [piccolo inciso: è notizia fresca che non verrà più prodotta], a soluzioni di pagamento come il Wallet di Google. C’è un numero crescente di smartphone Android che incorporano lettori NFC e versioni recenti del SDK di Android  forniscono un facile accesso all’hardware sottostante.

martnfc-galaxy-hero-copiar-2

Cosa c’entra dunque la Gamification? Ebbene, per “educare” gli utenti, farli familiarizzare e incentivare l’uso di questa nuova tecnologia, è stato creato NFC Heroes, un gioco di carte per telefoni Android, un po’ ispirato al gioco di ruolo (e carte) Magic.

Gli utenti possono eseguire la scansione di tag NFC per sbloccare potenti incantesimi o eroi del gioco. Gli incantesimi possono poi essere utilizzati per la lotta contro mostri, la raccolta di monete, oppure è possibile competere contro altri giocatori in classifica. L’ integrazione con Facebook, permette ai giocatori di condividere le loro vittorie e le carte raccolte.

Una volta che gli utenti toccano un tag NFC con il loro smartphone, un ID univoco, il produttore e la conformità agli standard, vengono caricati sul server del gioco e aggiunti alla raccolta di tag dell’utente. L’ID viene utilizzato come seme per l’algoritmo, che genera così carte a caso. L’algoritmo tenta di generare le carte più potenti solo per tag NFC rari, al fine di incentivare gli utenti a cercare i tag anche in luoghi improbabili. Ritornando al telefono, la carta prodotta è mostrata agli utenti che ora possono opzionalmente caricare una foto e una descrizione. Infine, vi è la possibilità di condividere il nuovo acquisto nel mazzo di carte con gli amici su Facebook.

I giochi che mirano a fornire una motivazione a lungo termine per i giocatori devono fornire modi diversi per migliorare il proprio punteggio. NFC Heroes fornisce due modi in cui il giocatore può misurare i progressi: si possono raccogliere gli incantesimi e gli eroi più potenti, esattamente come in un gioco di ruolo. In secondo luogo, un indicatore mostra immediatamente e graficamente i progressi, così che per ogni mostro sconfitto, al giocatore sarà assegnato un numero di monete proporzionale alla forza dell’avversario.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2017 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account