Sesame Credit, tra gamificazione e controllo di massa - Play The Business

Sesame Credit, tra gamificazione e controllo di massa

Da un estremo a un altro.
Alice ha scritto e splendidamente su come il governo svedese ha sfruttato le dinamiche ludiche al fine di promuovere una coscienza civica.
Nel caso di Sesame Credit gli strumenti sembrano gli stessi, ma l’obiettivo è senz’altro diverso.
Con questa piattaforma in fase di implementazione (è uno dei progetti pilota varati dallo stato in concerto con Alibaba, piattaforma di vendite online con milioni di iscritti) per un futuro uso obbligatorio, il governo cinese intende premirare  in crediti virtuali (una sorta di social credit) i cittadini maggiormente virtuosi e allineati con le linee di partito. Per arrivare a simili considerazioni, guarda la loro attività sui social ed eventuali acquisti online. Di base, l’identità social viene monitorata e quantificata secondo parametri ideologici.
Se postate news o articoli che vanno a danneggiare l’immagine del paese, ecco che i vostri punti iniziano a scendere. Al contrario, se lodate le politiche governative (seguendo le agenzie di stampa statali), ecco che siete premiati. Ancora peggio, se avere amici “perdenti” i vostri contatori scendono di rimando. C’è ancora poca chiarezza sulle dinamiche specifiche che regolano questo sistema, e forse non ce ne sarà mai.
Siamo qui nel campo dei motivatori estrinseci. O meglio, possiamo azzardare dei distrattori estrinseci.
La lamina ludica copre il messaggio omologante che viene posto in essere. Lo rende più lieve, apparentemente. Il fumo dei numeri, del competere, che tanto “è un gioco”. Nulla di male, se non vi fosse un riferimento monotematico dietro e il gioco non diventasse maledettamente, dannatamente e orribilmente serio.
Anche perché i credit ottenuti possono essere utilizzati per depositi, agevolazioni amministrative, permessi di viaggio, e così via. In questa corsa, si viene profilati e si profila a nostra volta.

Siamo ancora a una fase di sperimentazione, ma il piano è di avere per il 2020 un database unico con informazioni fiscali, amministrative e così via su ogni cittadino con punteggio a corredo.
Andando indietro nel tempo, che come tutti sanno è ciclico, si può dire che il panottico, forse, sta perdendo la propria torre di guardia, lasciando che siano i detenuti nelle proprie celle dipinte a osservarsi, giudicarsi e controllarsi.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2017 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account