Potere e gamification, as you wish - Play The Business

Potere e gamification, as you wish

Il concetto di autorità è vecchio quanto il primo barlume d’alba.
Senza affondare I nostri pensieri nelle varie teorie sul sociale che sof

fiano dalla sociologia alla psicologia, ci limitiamo a dire che non siamo flussi stucchevoli di meravigliosi fiocchi di neve vibranti al suono di una sola sinfonia.
Al contrario, i rapporti di forza e sudditanza, palesi quanto sottili, fanno parte del nostro essere collettivo. Che poi sia bi-direzionali e multi sfaccettati, se ne conviene.
Che il potere sia fluido e dinamico, anche.
Eppure e semplificando, l’autorità ha dei connotati precisi.
Un secolo fa Max Weber (tra i padri delle scienze sociali) ne propose tre tipologie, che qui colleghiamo direttamente alla gamification, senza score ferire.

1)Carisma. La meraviglia individuale, quel portato personale che difficilmente può ripetersi ed essere quindi incapsulato.
2)Tradizione. L’autorità che viene dall’egemonia dello ieri. Corone e religioni ne sono state portatrici.
3)Razionale legale. L’oggettività amministrativa. Non la persona quanto la funzione che essa è portata ad adempiere.

Un’esperienza ludica basata sulla prima chiede ai giocatori di essere semplicemente se stessi, o di seguire un estro preciso, talmente mitologico da non dover far avanzare dubbi e tantomeno critiche.
Sulla seconda, dovete guardare a quadri valoriali scolpiti sulla pietra. Per quanto stiamo ancora piangendo uno dei padri della società liquida, certi riferimenti non muoiono mai. Soprattutto i pregiudizi.
Relativamente alla terza, la funzione conta. Identificazione per problem solving, corporate identity di rimando splendore.

Bisogna sempre considerare che le  relazioni tra utenti ed entità/autorità in game non sono, e non devono essere, percepite come assolute. Appaiono come elementi naturali sono all’apparenza. In verità, la loro legittimità è relativa. La loro influenza, pure.
Non c’è quindi una forma di autorità che prevale. L’uomo, il cliente, l’impiegato, siamo tutti bisognosi di miti, ricordi, ed efficienza. Unitele, saldatale, e riuscirete a toccare le corde forse più banali, eppure ronzanti, del potere. Ergo dell’autorità. Infine, dell’ascolto.

 

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2017 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account