Qual è la relazione tra Gamification e l’industria del gioco?

Molte persone pensano che la Gamification sia un ramo del gioco, e dopo aver sentito questo termine, alcune persone rispondono con “Oh io non gioco. Grazie lo stesso!”

Questo è un enorme equivoco teorico che svaluta il concetto totale di Gamification.

Allora, cos’è veramente la Gamification? Gamification non comporta l’azione del “giocare” Si tratta semplicemente di un assorbimento di elementi ludici (quello che noi chiamiamo meccaniche di gioco o tecniche Game Design) in applicazioni di un contesto NON ludico.  Quando vediamo la barra di avanzamento su LinkedIn, o quando su Tumblr controlliamo la classifica dei migliori contenuti della settimana non pensiamo: “Oh io non gioco. Questo non è per me. “? Ovviamente no!

Non è Gamification aggiungere punti e badge?

Un grosso problema con l’industria Gamification è che la maggior parte delle persone potrebbe pensare che la Gamification coincida con l’aggiunta di alcuni punti, scudetti o una classifica su un sito web.

Questo “pensiero” potrebbe essere paragonato a chi sosteneva che il social media marketing si riducesse alla creazione di un profilo Twitter o una pagina di Facebook. I distintivi e le classifiche sono parte della Gamification,ma non ne catturano l’essenza.

La vera Gamification inizia con  “unità” fondamentali, con “Perché?” E “Come?” Invece di “Cosa?”

Solo perché si hanno le ali non significa che si può volare. Solo perché avete badge non significa che si è ricorso ad unità Core gamificate.

 

La Gamification può davvero motivare le persone?

Facciamo questa considerazione: Molte persone affermano che i ragazzi di questi giorni hanno un etica del lavoro e dello studio molto bassa, fievole e labile.

Tuttavia, quando si tratta di giocare, i bambini e i ragazzi dimostrano al contrario un etica del lavoro straordinariamente energica. Molti ragazzi si svegliano di nascosto alle 03:00di notte  solo per giocare una partita e far salire di livello i propri personaggi di fantasia.

Nel “mondo reale”, questo è spesso definito come “lavoro sporco” dover fare ripetitive azioni al fine di potenziare il proprio personaggio. Eppure questi ragazzi senza disciplina sacrificano il sonno pur di ottenere qualche punto esperienza in più.

Perché? Perché sono entusiasti di portare il loro personaggio dal partire dal livello 18 al livello 19. Perché vogliono ottenere quel +5 forza, e forse essere in grado di battere il “boss” cattivo di tuno una volta potenziato il proprio personaggio.

Lo fanno perché vedono chiaramente il PERCHE’ , il senso di sviluppo, di realizzazione e di orgoglio, così come la progressione e l’auto-realizzazione.

Allora, qual è il vero potenziale della Gamification? Immaginate se una società consigliasse ai propri dipendenti di non lavorare fino a tardi la sera, ma il lavoro è così interessante e coinvolgente che tutti vogliono lavorare fino a tardi, senza essere pagati di più. Non sarebbe fantastico?

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2018 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account