L’applicazione mobile WhatsApp, pensata espressamente per la messaggistica istantanea, sta per rilasciare la versione WhatsApp Businnes.

Un annuncio, pubblicato sul blog ufficiale aziendale, conferma la volontà dello sviluppatore di WhatsApp di veicolare la propria applicazione anche nel mondo dell’eCommerce.

Il tutto è partito dalla necessità manifestata da diverse aziende di poter sfruttare WhatsApp per comunicare in maniera più rapida con i propri clienti. In particolare, si era palesata l’esigenza di poter disporre ed utilizzare di profili verificati. Quest’ultimi dovevano inoltre essere immediatamente riconoscibili dall’utenza rispetto ai profili dei comuni user.

Ecco dunque che la software-house di Menlo Park ha deciso di investire nella realizzazione di una nuova versione della propria app. Il prodotto del nuovo sforzo del developer è dunque WhatsApp Business. Si tratta di una app che potrà essere scaricata gratuitamente dalle piccole aziende ed attività, mentre sarà a pagamento per le aziende di caratura maggiore, con clienti sparsi worldwide.

È chiaro comunque come l’app si rivolga principalmente al fabbisogno comunicativo delle aziende con utenza vasta. Ad esempio, banche, siti-web eCommerce, compagnie aeree e persino clienti istituzionali.

Tramite WhatsApp Business un’azienda potrà creare un proprio profilo per dialogare con la propria utenza. Un volta creato un nome utente, non potrà cambiarlo, a vantaggio della clientela. A tale profilo potranno essere associate tutte le informazioni essenziali di contatto. Ad esempio, sito-internet, e-mail aziendale, numero del call-center, ecc…

I profili aziendali saranno essenzialmente di due tipi, ma permetteranno l’accesso alle medesime funzioni. Il “Verified Business” (probabilmente a pagamento) sarà contraddistinto da un simbolo di spunta bianca su fondo verde. Mentre l'”Unverified Business” (probabilmente gratuito), che non verrà verificato da WhatsApp, non avrà la spunta accanto al nome utente.

Sembra che la nuova applicazione sia stata pensata anche in vista della possibile integrazione di un servizio di E-payment. Essa dovrebbe consentire, in futuro, di utilizzare WhatsApp per effettuare acquisti di beni o servizi online.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2018 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account