Alzheimer

Può un videogioco avere un ruolo specifico nella diagnosi e valutazione di un malattia degenerativa come l’Alzheimer? Sembra fantascienza, eppure la risposta è sì.

Nonostante il crescente interesse per l’analisi delle difficoltà dei pazienti con malattia di Alzheimer, mancavano nuovi approcci per valutare le difficoltà cognitive relative alle attività funzionali. L’uso di Serious Games può essere un approccio promettente, in quanto offre la possibilità di ricreare un ambiente virtuale con attività quotidiane di vita applicato a un sistema di valutazione cognitiva preciso e completo.

È stato condotto uno studio nel maggio di quest’anno, finanziato dall’Università di Berna. Lo scopo era  valutare l’utilità e il potenziale di screening di un nuovo strumento per la valutazione delle funzioni cognitive nei pazienti con malattia di Alzheimer. Diciotto pazienti con malattia di Alzheimer e ventuno sani hanno partecipato allo studio.

I “giocatori” sono stati invitati a completare sei attività virtuali replicanti azioni di vita quotidiana, così da valutare diverse funzioni cognitive: tre attività di navigazione, un compito di acquisto, un compito di cottura di un piatto e un compito di preparazione della tavola all’interno di uno scenario domestico e familiare. L’usabilità del gioco è stata valutata attraverso un questionario e con l’analisi delle interazioni del computer per entrambi i gruppi. Inoltre, sono state registrate le prestazioni in termini di tempo per il completamento del compito e la percentuale dello stesso.

I risultati hanno dimostrato che entrambi i gruppi soggettivamente hanno trovato il gioco user friendly e sono stati oggettivamente in grado di portare a termine il gioco senza difficoltà di interazione con il computer.

Il confronto tra le prestazioni tra i due gruppi ha indicato una differenza significativa in termini di percentuale di realizzazione dei diversi compiti e in termini di tempo necessari per raggiungere i diversi goal.

Lo studio suggerisce che questo nuovo strumento di valutazione basato sui Serious Game è un metodo user friendly e attendibile per valutare le capacità cognitive relative alle difficoltà che i pazienti possono incontrare nelle attività quotidiane e possono essere utilizzate come strumento di screening in quanto permettono di distinguere i pazienti affetti da Alzheimer dagli altri.

Lo studio è disponibile qui.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2018 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account