Il “Pranksvertising” è un metodo promozionale con tendenza di crescita vertiginosa, soprattutto nel marketing delle grandi imprese. Ne è un esempio la campagna SamsungAll eyes on S4“.
Come si può vedere dal video, i giocatori si impegnano a guardare un tabellone brandizzato per un certo periodo di tempo (1h) senza mai distogliere lo sguardo da esso. In palio: uno smartphone di ultima generazione. La sfida è resa più avvincente da una serie di “distrazioni” messe in campo, quali cani, litigi di coppia, motociclisti rumorosi e una folla che si raduna intorno al concorrente.

La domanda che tutti fanno dopo che è stato superato un livello è: cosa succederà adesso?

 

Cosa ha reso questo campagna così coinvolgente e di successo?

  1. Potere e Realizzazione: giocatori e pubblico hanno la percezione netta che a causa corrisponda effetto, “se resisto per un’ora, vinco”.
  2. Influenza sociale e correlazione: durante la campagna il pubblico è aumentato vertiginosamente e in maniera costante, contribuendo al senso di successo e alla motivazione interiore dei partecipanti.
  3. Imprevedibilità e curiosità: gli imprevisti che si verificano randomicamente durante la sfida, aumentano l’adrenalina e l’engagement sia del pubblico che dei giocatori.

Qui Samsung prova la volontà e la resilienza dei giocatori, sfidandoli a superare i “livelli” del gioco. Il risultato è un’esperienza che aumenta la Brand Awareness a più livelli, condizionando non solo il comportamento dei concorrenti, ma anche il pubblico secondario di spettatori.

Questo è un ottimo esempio in cui la Gamification viene usata per creare un’esperienza sociale estremamente divertente e immersiva.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2018 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account