Huawei: sorpasso su Apple?

Le analisi di IDC evidenziano la tendenza al sorpasso su Apple del noto competitor cinese Huawei.

Huawei ultimamente sta davvero bruciando le tappe. Il noto produttore cinese di smartphone, che sta allestendo una line-up di prodotti effettivamente validi, ha da poco svelato le caratteristiche di Huawei Mate 10 e Huawei Mate 10 Pro. L’idea è quella di fare concorrenza al più blasonato iPhone X di Apple. Se le vendite aumenteranno ancora, come già successo negli scorsi mesi, potrebbe presto avvenire proprio il sorpasso su Apple. Questo consentirebbe all’azienda di diventare il terzo più grande fornitore di smartphone a livello mondiale. Almeno secondo i report di analisi e le stime dell’IDC (International Data Corporation).

In una intervista alla CNBC, Francisco Jeronimo, direttore del dipartimento di ricerca dell’IDC per il mercato europeo dei dispositivi mobile, ha affermato che Huawei è già divenuto il più grande sfidante di Apple e Samsung. “Probabilmente supereranno Apple nel commercio degli smartphone, o già nel corso di quest’anno o durante il prossimo” ha affermato.

Alla fine di giugno, Huawei ha dichiarato di possedere una quota del mercato degli smartphone pari all’11,3%. In paragone, Apple ha fornito 41 milioni di unità, totalizzando il 12% del mercato durante lo stesso periodo.

Si può osare di  più…

Ciò che sta funzionando per Huawei sembra essere la capacità di introdurre feature innovative di cui la concorrenza non dispone. Inoltre, sia lo Huawei Mate 10, sia lo Huawei Mate 10 Pro possono contare su di un rapporto migliore tra dimensioni dello schermo e dello chassis rispetto all’iPhone X di Apple. Senza contare l’HiSilicon Kirin 970, “il più avanzato chipset montato su di un telefono mobile” secondo quanto dichiarato questa settimana da Richard Yu, il chief executive officer dell’azienda.

Il processore Kirin 970 potrebbe fornire un vantaggio cruciale a Huawei nella competizione con Apple e Samsung. Questo perché molti produttori di smartphone non hanno ancora deciso se sviluppare in proprio i chipset o affidarsi a commercializzazioni di terzi per la nuova generazione di prodotti mobile. Perciò Huawei finirebbe anche per allargare la propria fetta di mercato. Potrebbe farlo diventando un fornitore di chipset per conto terzi. L’innovazione, la ricerca e gli investimenti nello sviluppo di nuova tecnologia fatti da Huawei nel corso degli ultimi anni la pongono quindi su di un piano diverso rispetto agli altri produttori di smartphone. Tutto ciò è destinato a far crescere le quotazioni del brand. Le azioni di Huawei, nel prossimo futuro, subiranno certamente un’impennata. Così come la percezione qualitativa del prodotto nel parco acquirenti. Alla fine il sorpasso su Apple (…ed in futuro su Samsung) potrebbe esserci davvero.

0 Comments

Leave a reply

CONTACT US

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2018 PLAY the BUSINESS Hub di Aziende nel settore della Gamification e dell' Innovation nel Business. Sito a cura di logo2x-white

error: Content is protected !!
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account